• Home
  • /
  • TRAVEL
  • /
  • CIVITAVECCHIA – LUNGOMARE E CALETTA

CIVITAVECCHIA – LUNGOMARE E CALETTA

Civitavecchia e Santa Marinella – Il vantaggio di non appartenere a Roma

 

Civitavecchia – Maggio 2017

Il lungomare di Civitavecchia, oggi, è uno dei più belli della costiera tirrenica.

 

Civitavecchia lungomare

Sottolineo oggi perché la riorganizzazione territoriale che ha interessato la città in questi ultimi anni, ha valorizzato esteticamente e commercialmente in particolare proprio il lungomare: chioschi, punti ristoro, fontanelle, zone verdi e ampi spazi con panchine, stand enogastronomici e non, oltre ai negozi già presenti dall’altro lato della strada.

 

Civitavecchia lungomare

 

Ovvio che passeggiare su una così estesa e ben organizzata zona pedonale è piacevole e rilassante, magari in una gradevole serata estiva per apprezzare il fresco, il suono del mare e la validissima illuminazione dei marciapiede.

 

Civitavecchia lungomare

 

Ci sono passato lo scorso Maggio e ho fatto solo qualche scatto di corsa perché, in realtà, la mia meta era un’altra.

Vuoi sapere quale?

Sulla statale via Aurelia 1, esattamente vicino al cartello stradale che ti avverte del varco del confine tra Santa Marinella e Civitavecchia, c’è una scaletta che porta ad una spiaggetta rocciosa, con un mare limpido e pulito, che ospita qualche barchetta e alcuni motoscafi.

 

Civitavecchia caletta

 

Farsi il bagno è difficile perché i sassi sono di dimensioni ostiche: ed infatti non è questo il motivo della mia segnalazione.

La “caletta” ti invita a guardarla, è piccola e intima e se hai la fortuna, come è capitato a me, di trovarla semi deserta hai vinto al superenalotto.

Fermi il camper, ti affacci dalla finestra e come un aperitivo ti godi la vista. Poi scendi le scalette con una tazza di tè, o di caffè, o una birra, o un calice di vino, o quello che preferisci.

Se non hai il camper? Portati un thermos!

Puoi dormirci una notte, magari cenare su uno scoglio a lume di luna.

 

Civitavecchia caletta

 

Civitavecchia caletta

La vista è incantevole, il suono delle piccole onde sono una colonna sonora per qualsiasi tuo pensiero.

La musica spesso è già nella natura, basta saperla ascoltare, che sia il brontolio di un tuono lontano, o il rumore dei sassi spostati dalle onde del mare (trova l’autore di questi versi di una canzone…).

 

Civitavecchia caletta

 

Ti ricordo che i miei  articoli non sono report turistici: perché io non sono un turista e perché il web è già la risposta a qualsiasi domanda. E nel mio spazio non pubblico risposte ma solo piccole emozioni.

Ecco, per me un panorama come questo è un’emozione.
Quanto costerebbe questo poster naturale da una finestra di un albergo a 5 stelle? 100, 200, 300 euro?

 

 

Ti lascio le coordinate GPS: 42.04498122180028, 11.825621824412742

E la mappa di GoogleMaps

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

SEGUIMI CLICCANDO SULLE ICONE SOCIAL

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.